Topi di fogna derattizzazione e pericoli per la salute dell’uomo

Topi di fogna derattizzazione e pericoli per la salute dell’uomo poiché Ratti e topi trasmettono malattie  che possono compromettere la vita stessa delle persone.
In particolare i topi di fogna possono trasmettere i germi infettivi per inoculazione, ingestione, inalazione o contatto.

Topi di fogna derattizzazione e pericoli per la salute dell'uomo

TECNICO DISINFESTATORE IN LINEA: 338.23.57.441

I MIGLIORI GERMICIDI-BATTERICIDI-DISINFETTANTI.
PLURIGEM
BI
O SPOT
BACTISINE
GERMO-VIRUS-BATTERI
CREOLINA
SPRAY MEDICAL

Topi di fogna derattizzazione e pericoli per la salute dell’uomo rischi di malattie

I topi di fogna possono infettare le persone mediante un vettore come zecche e pulci.
Questi topi avendo assunto il patogeno pungendo i roditori malati trasmettono il virus tramite inoculazione all’uomo.
Questa è una modalità di trasmissione dei virus molto diffusa nelle zoonosi che vedono i roditori coinvolti.

In alternativa i batteri infettivi dei topi di fogna possono essere trasmessi anche attraverso l’inalazione di aerosol, una sospensione di particelle liquide di microscopiche dimensioni che possono essere trasportate a lunga distanza.
In questo modo il topo di fogna può trasmettere sia malattie virali sia malattie batteriche.

Il contagio può avvenire anche tramite il contatto con gli escrementi con la pelle dalla quale il patogeno può infiltrarsi attraverso ferite o piccole lesioni. Molti sono i germi infettivi trasmessi per contatto.
Il caso più conosciuto è quello della Rabbia, la Leptospirosi, la febbre del morso del ratto.

I topi di fogna possono trasmettere l‘infezioni attraverso le contaminazioni di cibi o liquidi. E’ il caso della Toxoplasmosi per quanto riguarda i cibi contaminati.
Per quanto riguarda i liquidi contaminati le malattie sono la Leptospirosi e la Tularemia.

Topi di fogna cosa fare in caso di avvistamenti in casa

In questi casi consigliamo effettuare subito una derattizzazione con tutti i sistemi possibili.

Bisogna agire subito per non lasciare il tempo a ratti e topi di proliferare.
Una volta entrati in casa topi e ratti diffondono ovunque urina ed escrementi. 

Diffondono cariche batteriche e agenti patogeni che portano sul pelo in tutti gli ambienti.
Se si desidera agire da soli nell’eliminazione dei topi di fogna in casa vi consigliamo di consultare i nostri esperti derattizzatori. Un nostro tecnico sarà al vostro fianco nella risoluzione del problema.

La derattizzazione dei roditori è assolutamente necessaria perché diffondono malattie sia per diretto contatto sia fungendo da vettori per altri organismi.

Topi di fogna come vivono all’interno delle fognature?

I sistemi fognari costituiscono un habitat ideale per la proliferazione del ratto delle chiaviche, che proprio a questa caratteristica a colonizzare questi posti deve il suo nome.

Le popolazioni presenti nelle fogne fuoriuscire ed invadere le strade di città, soprattutto quando all’interno delle fogne vi sia una popolazione elevata di ratti.
I fattori che rendono le fognature ambienti ideali alla all’insediamento e alla proliferazione dei ratti sono molteplici.

Innanzitutto nelle fognature non ci sono predatori per i ratti, quindi possono vivere indisturbati. Le condizioni climatiche sono costanti rispetto agli ambienti esterni.

Questo avviene soprattutto nelle stagioni invernali quando il clima all’interno delle fogne è mite.  A rendere perfetta la temperatura delle fogne per i ratti si deve aggiungere inoltre il continuo flusso di acque calde o tiepide provenienti dagli scarichi degli appartamenti.

I ratti nelle fogne trovano un clima favorevole anche d’estate, avendo una temperatura decisamente più fresca rispetto all’esterno. Inoltre d’estate dispongono di una maggiore quantità di acqua derivante dagli scarichi.

Cosa mangiano i topi di fogna?

Nelle fognature i ratti si nutrono di avanzi di cibo provenienti dagli scarichi oppure separando frammenti di cibo rimasti nelle feci dell’uomo.
I ratti delle fogne inoltre trovano abbondante pasto cibandosi di numerosi insetti fognari, soprattutto nei periodi più caldi, come le blatte.

Nonostante questa abbondanza di cibo e il clima favorevole, le popolazioni di ratti non sempre riescono a stare tutte nella rete fognaria. Dipende infatti da come come sono costituite le condutture del sistema fognario. Studi recenti hanno dimostrato che i ratti preferiscono le vecchie condotte fognarie costituite con i mattoni rispetto a quelle moderne.

Tre domande e risposte sui topi di fogna

Come tenere lontani i topi di fogna?

I topi di fogna si possono mantenere lontani facendo delle bonifiche di derattizzazione all’interno delle fognature. E’ molto importante anche non accumulare spazzatura e mantenere le aree perimetrali alle strutture pulite e ordinate.

Come si chiamano i topi di fogna?

I topi di fogna si possono chiamare in diversi modi: Pantegana, Rattus Norvegicus, Ratto delle chiaviche e Surmolotto

Di cosa si nutrono i topi di fogna?

E’ disgustoso a scriverlo ma i topi di fogna si nutrono di avanzi di cibo rimasti negli escrementi umani.

Trappole per topi e ratti

Danni causati da topi e ratti

Come catturare un topo in casa

Veleni per topi e ratti

Riconoscere ratti e topi

Prevenire la presenza di topi e ratti

Ultrasuoni contro topi e ratti

 

to top