Derattizzazioni nelle industrie alimentari

Il controllo di topi e ratti è un problema fondamentale che tutte le industrie alimentari devono affrontare.
Si fa riferimento ai piani di controllo HACCP per il monitoraggio dei roditori e ci si affida ad un’azienda di derattizzazioni certificata.

Derattizzazioni nelle industrie alimentari

Attraverso il controllo giornaliero l’impresa riesce ad identificare una possibile infestazione di roditori.
I segnali di allarme sono:

  • presenza di roditori nelle trappole placebo;
  • avvistamenti visivi;
  • suoni di rosicchiamento:
  • escrementi;
  • rosicchiamenti di cavi o imballaggi;
  • macchie di urina visibili con particolari lampade a luce UV;
Derattizzazioni nelle industrie alimentari


I rischi associati all’infestazione da roditori sono danni irreparabili all’immagine dell’azienda stessa.

Altri danneggiamenti possono verificarsi alle apparecchiature elettriche, macchinari, contenitori per alimenti, imballaggi, contaminazione degli alimenti con escrementi, pelliccia, urina, trasmissione di parassiti pericolosi, aumentando così il rischio di gravi malattie.

Cosa fare per effettuare una derattizzazione nelle industrie alimentari?

Derattizzazione nelle industrie alimentari

Iniziamo con una ispezione per individuare infestazioni presenti o potenziali.

Se evidenziamo la presenza all’interno della struttura di topi o peggio di ratti procederemo subito al lavoro con i seguenti mezzi:

• Eliminando, per quanto possibile, le fonti alimentari di sostentamento per i muridi.

• Riducendo i nascondigli, come residui d’imballi alla rinfusa, accatastamenti di materiali e macchinari non utilizzati.

• Eliminando tutte le vie di accesso alla struttura, con la chiusura di aperture, fori , finestre aperte. (utilizzando reti   metalliche, zanzariere, cemento e lamiera, grate sugli scarichi fognari, ecc)

• Utilizziamo trappole meccaniche a cattura multipla o di repellenti ad ultrasuoni, questo sistema è quello che ci impone la legge, all’interno in queste strutture.

• Per le zone esterne creiamo una cintura di prevenzione e monitoraggio posizionando una serie di stazioni di avvelenamento a norma di legge e rispettando le norme di sicurezza.

• Controlliamo e gestiamo le stazioni di avvelenamento e le trappole a cadenze regolari.

• Registriamo il consumo di esche avvelenate , la cattura dei ratti o topi , o le rilevazioni di segni di attività da parte di roditori nel nostro apposito registro.

PER TUTTI GLI INTERVENTI DI DERATTIZZAZIONE NEI LOCALI, UFFICI, INDUSTRIE, ABITAZIONI PRIVATE.

L’impostazione della lotta tradizionale a questi infestanti si basa sull’utilizzo di punti esca a base alimentare, avvelenati.

Prima di iniziare cerchiamo di individuare le probabili fonti di infestazione che possono essere; Canali, allevamenti di animali, edifici fatiscenti, terreni incolti, discariche abusive ecc.

Cercheremo di individuare le zone dell’edificio da cui si diffondono aromi naturali e la zona rifiuti che saranno gli obiettivi preferiti da parte dei muridi migranti. Infine posizioniamo le stazioni di avvelenamento per la creazione della cosiddetta cintura di prevenzione.

Se ci sono roditori all’interno dello stabile risolveremo il problema nel giro  di 24 ore con tutte le risorse a nostra disposizione.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni  o richiedici un preventivo gratuito.


    to top