Formiche in casa cosa fare?

Formiche in casa cosa fare? Quali sono le specie di formiche che si annidano all’interno delle strutture?
Solo alcune specie di formiche riescono a vivere e a riprodursi all’interno della abitazioni o di altri edifici. La presenza di formiche in casa le rende particolarmente fastidiose. Le formiche hanno la capacità di organizzare delle vere e proprie razzie sulle fonti di cibo che in casa si rende occasionalmente disponibile.
Le formiche in casa si notano per la loro caratteristica di costituire delle file di parecchie centinaia di individui ( le operaie). Questi insetti si arrampicano e si intrufolano ovunque per raggiungere avanzi di cibo lasciato in cucina o altrove.
C’e’ da evidenziare che se le formiche entrano in casa da ambienti inquinati, possono essere vettori di malattie

Formiche in casa cosa fare?

TECNICO DISINFESTATORE IN LINEA: 338.23.57.441

I MIGLIORI INSETTICIDI CONTRO LE FORMICHE

ADVION GEL FORMICHE
NEXA AL
FOURMIDOR
TRAPPOLE SPECIFICHE
MYTHIC INODORE
POLVERE FIPRONIL

Formiche in casa da dove arrivano?

Le formiche sono tra gli animali che si rinvengono più frequentemente negli ambienti popolati dalle persone.
Le formiche arrivano spesso da fuori da parchi, giardini o spazi erbosi non curati. Se le abitazioni confinano con questi ambienti, le formiche possono entrare dentro casa attraverso i tubi di scarico. In determinate circostanze le formiche entrano in casa perché vi sono degli interstizi presenti nei muri. Più semplicemente entrano in casa da sotto le porte o dalle finestre.

Molto spesso queste formiche si limitano a percorrere i muri esterni dove possono nidificare, ma possono anche invadere le abitazioni.
Possiamo trovare un’infestazione di formiche in casa anche in inverno. Sono favorite dalle condizioni di un clima caldo umido presente nelle nostre abitazioni e da residui o rammenti di cibo.
Anche la presenza di fessure o di buchi presenti in tutte le case ne facilitano le infestazioni.

Formiche in casa, le specie più diffuse che invadono gli ambienti

Nelle nostre case, ma anche in fabbriche, magazzini e ospedali, si possono incontrano diverse specie di formiche. La Tetramorium Caespitum (formica dei marciapiedi), la formica Lasius Niger ( formica nera), Lasius Emarginatus (formica fusca), formica Pheidole Pallidula (formica dei soldati), la formica Iridomyrmex Humilis (formica argentina) e la formica Monomorium Pharaonis (formica faraone).
Le prime quattro specie di formiche sono state sempre presenti nelle nostre abitazioni, le ultime due invece sono state importate a causa degli scambi commerciali e risultano molto dannose e pericolose.
Tuttavia sono tutte accomunate dalla ricerca delle più svariate forme di cibo, pur prediligendo alimenti ricchi di zucchero. Queste formiche sono in grado di sfruttare molto bene i più piccoli spazi come crepe nei muri e fessure tra una piastrella e l’altra.

Le formiche Lasius Niger e Lasius Emarginatus che si trovano in casa sono molto simili tra di loro. Si riconoscono dalla colorazione perché la prima ha un colore bruno scuro mentre la seconda specie di formiche ha il torace rossiccio che contrasta con il resto del corpo quasi nero. In natura si nutrono di melata degli afidi. In casa queste formiche sono alla ricerca disperata di zucchero, marmellata, miele e altri cibi dolci.
La formica Tetramorium Caespitum è appena più piccola di quelle citate sopra e è di colore scuro. Questa formica una volta entrata in casa è molto onnivora. Divora di tutto, dal formaggio al pane che in genere sono poco appetibili dalle altre formiche.
La formica Pheidole Pallidula è una formica rossiccia non molto presente in casa ma non del tutto assente.

Formiche in casa, le specie che fanno più danni

Tra le formiche più pericolose che possono infliggere notevoli danni in casa si distinguono la formica Monomorium Pharaonis (formica faraone) e la formica Iridomyrmex Humilis (formica argentina).
La formica faraone si distingue perché ha una colorazione gialla con una banda trasversale addominale nera. E’ una formica molto fastidiosa da eliminare. La formica è molto probabilmente originaria dell’India, nei climi temperati vive esclusivamente in ambienti sufficientemente caldi anche d’inverno.Una volta entrata in casa questa formica riesce a diffondersi in spazi estremamente ristretti, perfino nei manici delle pentole.
Hanno una capacità di riprodursi impressionante che supera tutte le altre formiche per questo è molto pericolosa.
Se non si provvede subito ad una disinfestazione la casa sarà in breve tempo invasa dalle formiche.
La formica Iridomyrmex Humilis (formica argentina) è di colore bruno rossiccio. E’ considerata senza esagerazione un flagello. I danni maggiori li realizza in zone costiere dove è molto presente. Giardini, abitazioni, serre, possono essere un bersaglio prediletto di questa formica. Nella lotta contro queste formiche è molto difficile rintracciare il formicaio e la regina, che di solito si trovano all’interno delle strutture murarie. Nel nido delle formiche argentine si trovano parecchie regine. Per via di questo fattore quante più regine ci sono più possibilità hanno di formare nuovi nidi e così via.

Formiche in casa, la prevenzione prima di tutto

Al fine di limitare la possibilità che le formiche entrino in casa,e di conseguenza causare dei danni, è opportuno un’attenta prevenzione.
Bisogna assolutamente otturare tutte le screpolature presenti, da pavimenti, rivestimenti e altre giunture.
Anche un’attenta pulizia con un buon aspirapolvere potrebbe rappresentare una sorta di prevenzione. Evitare di lasciare residui di cibo o sostanze zuccherine in cucina o in dispensa.
Quando purtroppo l’infestazione da formiche è gia in corso bisogna individuare il formicaio ed iniettare dentro del gel insetticida che arrivi alla regina uccidendola.

Formiche in casa cosa fare per una disinfestazione non tossica?

I rimedi fai da te contro le formiche purtroppo non funzionano. Bisogna affidarsi a dei professionisti della disinfestazione se si vuole eliminare il problema formiche in casa una volta per tutte.
Alcuni trattamenti veramente efficaci possono penetrare e distruggere i nidi evitando che questi parassiti nidifichino nuovamente. A tal proposito la nostra impresa di disinfestazioni,da decenni, commercializza i suoi migliori prodotti, già testati con successo nel corso degli anni. Contro le infestazioni da formiche proponiamo il Gel insetticida ADVION GEL FORMICHE

Dopo l’applicazione il gel inizia a lavorare entro poche ore e continua a uccidere per un massimo di un mese.  Le formiche si nutrono del gel, tornano al nido e trasferiscono  l’esca  alla  regina, in questo modo si avrà la distruzione dell’intera colonia in pochi giorni!!

Formiche in giardino cosa fare?

Per le infestazioni da formiche in spazi esterni come in giardino o in campagna,  si possono applicare Spray pronti all’uso come Nexa AL oppure insetticidi concentrati come Mythic inodore contenenti principi attivi snidanti e abbattenti.

“Servizi PID vi guiderà nella disinfestazione fai da te contro le formiche per poter risolvere da soli con successo assicurato le infestazioni da formiche. Una volta acquistati Nostri prodotti Online, un Nostro assistente vi accompagnerà nell’esecuzione dei lavori illustrandovi le caratteristiche e le applicazioni dei prodotti acquistati online. In questo modo otterrete un risparmio di oltre il 70% sui lavori con la garanzia di una riuscita al 100% grazie alla Nostra assistenza in qualunque zona d’Italia!”

Lascia un Commento