Differenza tra Topi e Ratti.

 

 

TECNICO DERATTIZZATORE IN LINEA: SOLUZIONI PER ELIMINARE TOPI E RATTI

VELENI PER TOPI E RATTI: BRODIBLEU
ULTRASUONI PER TOPI E RATTI
TRAPPOLE PER GROSSI RATTI
TRAPPOLE MULTICATTURA PER TOPOLINI
TRAPPOLE COLLANTI
EROGATORI DI ESCHE RODENTICIDE

 

TOPOLINO DOMESTICO

Il Mus musculus o topolino domestico è un’entità infestante in grado di colonizzare ogni sito, dalla lavatrice di casa, alle alte tecnologie dei centri di elaborazione dati computerizzati ove il suo potenziale insediamento è visto come una vera e propria calamità.

Più frequentemente lo troviamo nella filiera agroalimentare ove può essere definito un’entità endemica, con manifestazioni epidemiche allarmanti. Presentano performance eccezionali: i topolini domestici riescono a saltare fino a 30 cm, si buttano senza danni da altezze superiori a 2 m. i topolini domestici passano in buchi poco più grandi di un centimetro di diametro e sono in grado di arrampicarsi su ogni superficie.

IL RATTO NERO DEI TETTI

Il ratto nero e’ certamente la causa delle più importanti epidemie di peste nell’epoca medioevale e ancora oggi rappresenta un potenziale vettore di numerose malattie infettive: salmonellosi, afta epizootica, adenovirosi, leptospirosi, listeriosi, rickettosi, arborviriosi, dermatofitosi, leishmaniosi, verminiosi ed altre ancora.

Più agile del forte ratto delle fogne, il ratto nero in genere colonizza i solai, le strutture elevate dei silos e sovente le chiome degli alberi, con una certa predilezione per i pini marittimi e le palme. I maschi della specie possono raggiungere i 300/500 g di peso, la lunghezza del corpo può arrivare a 16-21 cm, mentre la coda è più lunga del corpo di almeno un paio di centimetri.

Le orecchie sono piuttosto lunghe e in genere riescono, ripiegate, a coprire l’occhio. Le caratteristiche psicofisiche lo fanno un abile arrampicatore (riesce a salire entro tubature verticali di 10 cm di diametro, al punto che può apparire nella tazza dei bagni e misteriosamente scomparire. E’ un buon saltatore e un discreto nuotatore.

IL RATTO DELLE FOGNE O RATTO GRIGIO ( RATTUS NORVEGICUS)


Il ratto delle fogne o il ratto grigio è un animale vigoroso e aggressivo, fa suoi gli habitat sotterranei, soprattutto se collegati alla rete idrica o fognante.

I maschi possono superate i 600 g di peso con dimensioni simili al ratto dei tetti, ma con corporatura più tozza, con coda più corta del corpo e orecchie ed occhi più piccoli.

Sono animali assai forti, in grado di fare salti in alto di quasi 80 cm e salti in lungo (da fermi) di 10/20 cm superiori al metro ; capaci di nuotate in superficie e in apnea ;I ratti delle fogne riescono a scavare lunghe gallerie nel terreno perforando sbarramenti di cemento magro e metalli teneri.

Articoli Correlati

Altri Articoli

    to top