Differenza tra Psocotteri ed Acari

Differenza tra Psocotteri ed Acari

 

I MIGLIORI INSETTICIDI E REPELLENTI CONTRO GLI ACARI

ACTIFUM
FENDONA 15 C
TAC SPRAY: PER ARREDI IMBOTTITI
TAC-AEROSOL
INSETTICIDA E REPELLENTE ECOLOGICO
DEMAND CS

 

PSOCOTTERI

Ci sono molte specie di psocotteri in natura e a  seconda della specie, la dimensione varia da 1 a 6 mm. Il colore degli psocotteri  varia a seconda della specie. Ci sono anche psocotteri che vivono all’aperto ( sotto le corteccie degli alberi)  che  spesso hanno le ali.
Gli psocotteri  che invadono le case di solito hanno ali piccolissime ma vi sono anche quelli senza ali.Gli psocotteri  hanno un apparato boccale che gli permette di masticare ( cellulosa peli, pellemorta) , ma non  mordono  le persone o gli animali domestici.
Quando invadono le cucine delle abitazioni  possono contaminare ( con i lopro escrementi)  confezioni aperte di cibo.


Sono piccoli insetti che con fatica si distinguono dagli acari ( solo con microscopio) che vivono in ambienti umidi,mangiano muffe e funghi. Prediligono riunirsi  sui libri ammuffiti nelle case umide.

Gli psocotteri invadono aree dove c’è umidità e muffa, come scantinati e intercapedini. Infestano anche aree in cui una perdita d’acqua  provoca muffa o nei bagni con perdite o sudorazioni dei tubi.

Spesso sembrano apparire improvvisamente. Ciò può essere perché sono così piccoli che  non ci  si accorge della loro presenza  quando c’è ne sono solo pochi in giro. Alcune persone pensano scabiano gli psocotteri per minuscole  termiti o addirittura per acari.

Gli psocotteri in casa vanno via con l’abbassamento dell’umidità, tuttavia se la loro presenza è notevole bisogna ricorrere all’uso di insetticidi a svuotamento totale.

Differenza tra Psocotteri ed Acari: Gli Acari

Gli acari si formano soprattutto nelle case dove vi sono le seguenti caratteristiche:
1) Scarsa ventilazione.
2) Alta umidità
3) Alte temperature
4) Fonti di alimentazione: forfore derivanti dalla cute dell’uomo e degli animali domestici, muffe e residui alimentari.
5) matersassi o arredi inbottirtti molto vecchi contenenti residui di peli e scaglie di pelle morta.

 

Gli acari della polvere che troviamo in casa sono insetti microscopici che vivono principalmente sulle cellule morte della pelle ( regolarmente rilasciate dagli esseri umani e dei loro animali animali domestici) . Gli acari della polvere sono generalmente innocui per la maggior parte delle persone. Essi non portano malattie, ma possono causare reazioni allergiche nei soggetti asmatici e altri che sono allergici al loro feci.
Pelle morta e peli ( alimenti preferiti dagli acari) sono spesso concentrati in zone come materassi, mobili di uso frequente e zone della casa dove è presente moquett o tappeti.

 

I letti sono un habitat primario per gli acari (dove avviene 1/3 della nostra vita). Un tipico materasso usato può avere da 100.000 a 10 milioni di acari all’interno di esso. Il dieci per cento del peso di un vecchio cuscino può essere composto da acari morti e loro escrementi.

Gli acari preferiscono ambienti caldo umidi, come l’interno di un materasso quando ci si dorme sopra. Un alimento preferito agli acari sono i peli e le scagli di pelle umana o animale.

Articoli Correlati

Altri Articoli

    to top