Pappataci in casa cosa fare

Pappataci in casa cosa fare per liberarsene? Purtroppo non esistono rimedi naturali contro i pappataci una volta entrati in casa.

La prima azione da intraprendere è la prevenzione attraverso l’inserimento di zanzariere specifiche a maglia stretta. Inoltre bisogna cercare, soprattutto nel periodo estivo, di mantenere chiuse le porte di ingresso soprattutto se queste comunicano con il giardino.

Come eliminare i pappataci in casa?

Per eliminare i pappataci in casa consigliamo alcuni efficaci insetticidi, di basso impatto ambientale e specifici per ambienti interni.

Pappataci in casa cosa fare
LA PUNTURA DEL PAPPATACIO

TECNICO DISINFESTATORE IN LINEA: 338.23.57.441

Come accorgersi di avere pappataci in casa?

A differenza delle zanzare è difficile accorgersi di avere pappataci in casa. Ci accorgiamo della presenza di questi pericolosi insetti solo dopo essere stati punti.
Il nome di questi insidiosissimi ditteri i pappataci indicano proprio questa loro peculiarità: mangiare stando in silenzio (mangia e taci).

Sono silenziosi, fastidiosi, quasi invisibili, si muovono a scatti e pungono le vittime senza produrre nessun rumore. Sono conosciuti anche con il nome di Flebotomi.

Dove si nascondono i pappataci in casa?

Si nascondono sotto il letto, in posti bui e umidi della casa, dietro i mobili.
Aspettano le ore crepuscolari per uscire allo scoperto ed effettuare il pasto di sangue.

CARATTERISTICHE DEI PAPPATACI

A differenza delle zanzare i pappataci hanno una scarsa propensione al volo e quindi non si spostano facilmente. Gli adulti sono piccoli moscerini lunghi non più di 2-3 mm con il corpo ricoperto da una fitta peluria.

Anche i pappataci hanno abitudini crepuscolari e notturne: le femmine si nutrono di sangue mentre i maschi si nutrono di secreti zuccherini.) Le proteine contenute nel sangue prelevato dall’uomo sono indispensabili per portare a maturazione le uova.

Queste vengono deposte in genere in luoghi bui come soffitte, scantinati, condotti fognari, rifugi per animali domestici (cucce dei cani), fenditure dei muri, mobili e all’aperto nelle cavità degli alberi

Quali malattie trasmettono le punture dei pappataci?

Le punture dei pappataci possono veicolare un virus, appartenente alla famiglia Bunyaviridae che causa nell’uomo una malattia chiamata “febbre da flebotomi”, “febbre da pappataci”, “dengue mediterranea” o “dengue adriatica”, malattia non grave i cui sintomi sono: cefalea, brividi, dolore retrorbitale, mialgie, astenia e dolori all’addome.

La prevenzione e la disinfestazione.

La nostra disinfestazione  contro i pappataci è prima di tutto preventiva, eliminando tutti i probabili focolai di infestazione costituiti soprattutto da detriti organici di cui si nutrono le forme giovanili dei pappataci (larve).

Se la prevenzione non è stata risolutiva procediamo  con la disinfestazione che prevede l’utilizzo di formulati insetticidi autorizzati anche per impieghi domestici .

Pappataci in casa cosa fare? Quali insetticidi utilizzare?

I  prodotti  che utilizziamo sono  di basso impatto ambientale ( non provocano danni ne a persone ne ad animali domestici) e vengono  irrorati prevalentemente nelle ore crepuscolari.

INSETTICIDA PER INTERNI

Per maggiori informazioni o per richiederci un preventivo gratuito non esitate a contattarci!


    to top