Come accorgersi di avere scarafaggi in casa

Come accorgersi di avere scarafaggi in casa: Le feci

Le feci di scarafaggio sono facili da identificare per capire se in casa vi sono scarafaggi. Gli escrementi assomigliano al caffè macinato o al pepe nero. Gli scarafaggi più grandi lasciano escrementi scuri e cilindrici con estremità smussate e creste sul lato.
Si possono facilmente distinguere le feci di scarafaggi con quelle dei roditori . Gli escrementi di topo hanno le estremità appuntite, mentre le feci di scarafaggio non sono appuntite.

Come accorgersi di avere scarafaggi in casa: Di notte appena si accendono le luci

Come accorgersi di avere scarafaggi in casa

I MIGLIORI INSETTICIDI CONTRO GLI SCARAFAGGI:
GOLIATH GEL BASF
BLATTOXUR GEL SCARAFAGGI
FENDONA 15 SC

Un segnale evidente per accorgersi di avere una infestazione notevole di blatte in casa è la loro presenza durante le ore notturne.
Se ci svegliamo di notte e andiamo intenzionalmente in cucina ed accendiamo improvvisamente la luce noteremo degli scarafaggi che corrono liberamente a cercare il nascondiglio più vicino.
Per uno scarafaggio in cucina visibile potrebbero essercene moltissimi altri nascosti.

Presenza di blatte in casa: Le ooteche

Si può notare la presenza di un”ooteca di scarafaggio dal colore marrone scuro e una lunghezza media di 8 mm. Una femmina può creare da sei a 90 ooteche nella sua vita.

Le ooteche degli scarafaggi hanno un colore marrone rossastro chiaro e misura circa 5 mm di lunghezza.  Le ninfe invece hanno una fascia marrone sono identificabili da due bande gialle che attraversano la parte superiore dell’addome. Le ninfe si sviluppano completamente negli adulti entro tre o sei mesi.

Articoli Correlati

Altri Articoli

    to top