Deramatide e Scleroderma Domesticum Disinfestazione Scleroderma

Lo scleroderma Domesticum ha un fortissima somiglianza con una piccola formica. Si distingue solo perché e un po più stretta ed allungata, misura infatti circa circa 3-4 mm.
Sono le femmine le principali responsabili delle punture dello scleroderma sull’uomo.
Questi insetti pungono l’uomo sia di giorno che di notte ripetutamente sul petto, sulla schiena e sugli arti.
Lo scleroderma può pungere l’uomo da inizio anno fino a settembre anche se la massima attività si ha nel periodo primaverile.
La puntura dello scleroderma scatena delle  papule  rossastre, abbastanza vistose che scatenano un prurito insopportabile ed una dermatite che persiste per più giorni.

Deramatide e Scleroderma Domesticum Disinfestazione Scleroderma

TECNICO DISINFESTATORE IN LINEA: 338 2357441

I MIGLIORI INSETTICIDI CONTRO LO SCLERODERMA DOMESTICUM

STING PRONTO USO
ACTIFUM  FUMOGENO
STING CONCENTRATO

 

Disinfestazione Scleroderma dove vive habitat

Lo Scleroderma Domesticum è un parassita di larve di tarli che vivono nel legno dei mobili. Le femmine non hanno le ali mentre i maschi sono alati ma in casi veramente molto rari.
La femmina entra nelle gallerie scavate dai tarli nel legno di vecchi mobili, o di travature del tetto, attacca le larve pungendole con  il pungiglione, paralizzandole con il veleno, e deposita su di esso le uova.
Appena le uova si schiudono troveranno un abbondante pasto nella preda paralizzata che consentirà loro di riprodursi con estrema facilità.

Disinfestazione Scleroderma parassita dei tarli


La femmina di Scleroderma, se non trova sufficienti tarli da parassitare, può attaccare l’uomo.
Spesso la troviamo in giro nelle pareti di casa intenta a trovare qualche foro realizzato dai tarli.
Il morso dello Scleroderma provoca ponfi, gonfiori e reazioni allergiche. Repellenti e insetticidi fai da te  sono efficaci.
Per eliminare il problema vi consigliamo di utilizzare i prodotto consigliati dalla nostra azienda di disinfestazioni

Lascia un Commento